Loading...

Tendenze in materia di recupero crediti


Il punto di vista degli esperti: come possono le aziende affrontare le principali sfide che emergeranno nei prossimi 4 anni nelle diverse fasi del ciclo di vita del cliente?

Burak Kilicoglu ed Herman Peeters della Global Consulting Practice di Experian espongono il loro punto di vista sulle tre principali sfide identificate dalle aziende nell’area del recupero crediti da oggi al 2020. Per leggere il report completo, in cui sono state esaminate le risposte fornite da 255 importanti decision maker di 195 aziende di telecomunicazioni e servizi finanziari in otto regioni dell’area EMEA, fare clic qui.

Principali sfide in materia di recupero crediti:

  • Miglioramento dell’esperienza dei clienti nell’area del recupero crediti
  • Riduzione del tempo dedicato al recupero dei pagamenti fuori termine
  • Riduzione dei costi legati al recupero crediti

Qual è il vostro punto di vista sulle principali sfide identificate dalle aziende?

Poiché la proliferazione dei dispositivi rende i consumatori sempre più digitali, appare evidente che le aziende devono investire maggiormente in strategie multicanale e adeguare i consueti metodi di recupero crediti. Le strategie tradizionali, basate esclusivamente su solleciti epistolari e verbali, si rivelano infatti meno efficaci in determinati mercati e segmenti di consumatori. In molti mercati, per esempio,  i responsabili del recupero crediti si trovano a dover gestire più debiti per nucleo familiare e, in assenza di una strategia differenziata, l’efficacia e l’efficienza delle misure di recupero crediti risulteranno compromesse.In che modo le aziende possono superare queste sfide?

I responsabili del recupero crediti dovrebbero fornire ai clienti indicazioni chiare ed univoche, favorendo un accesso facile ai canali più idonei per procedere al saldo degli arretrati. È necessario utilizzare in modo sempre più diffuso i dati interni ed esterni per sviluppare modelli avanzati di segmentazione e differenziazione. Attraverso processi decisionali ottimizzati e l’adozione di moderni canali digitali per il recupero crediti, i team di Recupero Crediti saranno in grado di affrontare tali sfide con successo. La funzione di Collections Analytics diventa fondamentale in alcune aree, come l’uso dei canali, l’ottimizzazione dei dialer, la segmentazione, l’allocazione dinamica dei canali e l’attivazione della “Next Best Action” (migliore azione successiva) in flussi di lavoro specifici, al fine di migliorare e ottimizzare l’efficienza e l’efficacia dell’attività di recupero crediti.