Loading...

Alitalia aumenta la sicurezza per i consumatori, con la protezione di Experian

Milano, 3 novembre – Alitalia, la principale compagnia aerea italiana, ha scelto la piattaforma FraudNet di Experian, leader mondiale nei servizi informatici, per prevenire i rischi di frode informatica. L’accordo consentirà di effettuare transazioni online per l’acquisto dei biglietti aerei in completa sicurezza e piena soddisfazione per i viaggiatori.

La piattaforma antifrode di Experian, operando su due piani distinti, apporta un doppio vantaggio: rende più efficace il contrasto alle frodi e, allo stesso tempo, garantisce un rapido riconoscimento dei clienti ‘affidabili’ in base al contesto storico del profilo dell’account e dei dispositivi. Oltre a far registrare un tasso di falsi positivi tra i più bassi del settore, FraudNet non richiede controlli antifrode invadenti che interrompono il processo d’acquisto.

Grazie a questa importante collaborazione con Experian, primario operatore mondiale nella prevenzione dei rischi, Alitalia intensifica la vigilanza sull’ecommerce e si conferma leader nel settore delle compagnie aeree nel contrasto alle frodi on line. Un risultato importante che salvaguarda la compagnia e i sonsumatori senza intaccare l’estrema semplicità del processo di acquisto”, dice Stefano Zireddu, direttore Sicurezza di Alitalia.

La soluzione FraudNet, infatti, analizza i comportamenti dei clienti bloccando i truffatori e permettendo ai clienti legittimi di procedere all’acquisto senza ostacoli e di utilizzare il servizio in modo ottimale. Inoltre permette di identificare comportamenti atipici per l’utente in base al contesto storico del profilo del suo account e dei dispositivi.

Siamo orgogliosi dell’accordo raggiunto con un nome di prestigio dell’economia italiana come Alitalia. La soluzione scelta è un sistema intelligente progettato per massimizzare il rilevamento delle frodi e, al tempo stesso, ottimizzare la customer experience per il canale digitale che oggi rappresenta uno dei principali fattori di successo per un’azienda di servizi. Fraudnet apprende, si adatta e lotta contro le frodi in tempo reale, con aggiornamenti costanti, specialmente nei periodi in cui si registrano picchi di consumo, in cui le aziende sono più vulnerabili agli attacchi fraudolenti”, Angelo Padovani, Managing Director, Experian Italia Spa.

L’implementazione della piattaforma in Alitalia è stata sviluppata attraverso una stretta collaborazione e una consulenza ad hoc sull’ambiente specifico di applicazione.

E’ stata valutata l’efficacia dell’intervento con ottimizzazioni trimestrali e tramite la creazione di soglie personalizzate per identificare, ad esempio, i truffatori che riutilizzano dati o accedono a più account dallo stesso dispositivo. Inoltre FraudNet permette di gestire liste positive e negative (White-list e Black-list) di clienti e dispositivi. Ad esempio, se è stato accertato che da un determinato dispositivo è stata perpetrata una frode, questo verrà inserito in un elenco negativo, che permetterà di bloccare qualsiasi ulteriore evento proveniente da quella macchina. I diversi settori però hanno esigenze e schemi di rischio diversi, perciò Experian ha creato elenchi specifici per ogni settore, allo scopo di fornire un livello aggiuntivo di protezione. Ed è questo uno dei più solidi punti di forza.

Infine, FraudNet offre all’azienda anche Enhanced Analytic Response: una raccolta di dati (degli eventi, dei dispositivi, di arricchimento e dei rischi avanzati), messa a disposizione per l’uso diretto da parte di sistemi informatici, nel pieno rispetto della privacy. Questa funzionalità di reportistica può essere utilizzata allo scopo di far confluire i dati delle attività commerciali online e offline nel data warehouse esistente e consentire quindi un’analisi più approfondita da parte di strumenti di business intelligence interni.