Loading...

Leasing: una valutazione più efficiente del merito creditizio

Nel sistema Leasing l’utilizzo di informazioni della BDCR Assilea, il cui potere informativo è sintetizzato dagli indicatori di rischio, è un elemento chiave per sviluppare soluzioni efficaci nella valutazione del merito creditizio
con conseguenti impatti sulla qualità del portafoglio erogato.

Assilea ha promosso sin dal 2001 la realizzazione di indicatori sintetici, sviluppati dal gruppo Experian in Italia sul patrimonio informativo della “Banca Dati Centrale Rischi” (BDCR) per rendere fruibile in tempo reale alle proprie Associate il profilo di rischio di ciascun cliente a livello di “Sistema Leasing”.
Questi infatti, basandosi su una visione specifica del mondo leasing, sono in grado di fornire evidenze molto utili a intercettare con più efficacia il rischio di credito ponendo gli aspetti relativi all’operazione come elemento fondamentale per la verifica del merito creditizio. Gli indicatori, consultabili sia on line e sia nel nastro di risposta BDCR insieme alle altre informazioni già disponibili, sono stati oggetto di nuovi sviluppi nel 2005 e nel 2008, e vengono regolarmente monitorati e aggiornati per mantenere  l’aderenza tra la popolazione e il profilo di rischio osservato.

L’aumento del rischio sistemico causato dal contesto macroeconomico non favorevole rende necessaria l’adozione di
strumenti e processi più efficaci per la gestione del rischio, limitando l’impatto del rischio creditizio e del costo del credito sui propri portafogli. In tal senso, l’utilizzo di indicatori di sintesi della BDCR aggiornati e monitorati è un elemento chiave per una corretta valutazione del merito creditizio e conseguente  ottimizzazione delle performance
dei portafogli, contribuendo ad accrescere la fruibilità della Banca Dati come valido supporto sia in fase di valutazione delle nuove domande di finanziamento, sia in fase di monitoraggio del portafoglio clienti in essere.

Visualizza l’articolo completo “L’aggiornamento degli indicatori di sintesi della BDCR per una valutazione più efficiente del merito creditizio” pubblicato su Lettera Assilea n° 4 Anno 2016: https://www.assilea.it/repository/doc/lettereassilea/4_2016.pdf