Controllo Interno e Gestione dei Rischi

ITALIANO

Nel luglio 2013 le società Italiane del Gruppo Experian, Experian Holding Italia S.r.l. ed Experian- Cerved Information Services S.p.A. (le “Aziende”), hanno terminato il programma di recepimento delle previsioni del D.Lgs. 231/2001.

Tale normativa regolamenta una vasta gamma di ambiti operativi ed introduce numerosi profili di responsabilità per le aziende e per i loro dipendenti in relazione ad una vasta tipologia di reati, peraltro integrati più volte nel corso degli ultimi anni da nuovi decreti attuativi.

Le sanzioni collegate alle previsioni del D.Lgs. 231/2001 sono di ordine amministrativo e penale ed hanno una natura particolarmente afflittiva, prevedendo, tra l'altro, la sospensione in via cautelare dell'attività delle Aziende sino alla definizione completa dell'iter giudiziario del processo, con grave pregiudizio delle attività aziendali e dell’occupazione dei lavoratori.

Nella prospettiva di salvaguardare l'integrità e la continuità delle attività aziendali e di garantire la piena conformità alla normativa vigente, le Aziende hanno provveduto ad implementare il 'Modello di Organizzazione e Controllo ex D.Lgs. 231/01' (il “Modello”) in stretta aderenza con quanto previsto dalle linee guida attuative promulgate da Confindustria, prevenendo in tal modo il coinvolgimento in processi penali per i reati richiamati nelle previsioni del D.Lgs.231/01 e la possibilità di subire le sanzioni interdittive cautelari.

In data 23 ottobre 2013, a seguito della specifica delibera del Consiglio di Amministrazione del 17 settembre 2013 Experian- Cerved Information Services S.p.A. e del 23 settembre 2013 per  Experian Holding Italia S.r.l. ed,, è stato costituito il nuovo Organismo di Vigilanza (“OdV”), incaricato del compito di coadiuvare ciascuna Azienda nell'applicazione del Modello e di condurre le relative verifiche di legge.

All’esito delle  novità normative intervenute circa i reati previsti ai sensi del D.Lgs. 231/2011 nonché delle operazioni di riorganizzazione che hanno interessato le società del Gruppo Experian in Italia, si comunica che il Modello per ciascuna Azienda è in fase di revisione ed aggiornamento.

 

INGLESE

In July 2013 the Italian Companies belonging to the Experian Group, namely Experian Holding Italia S.r.l. and Experian- Cerved Information Services S.p.A. concluded the process for the alignment to the provisions set forth by the Legislative Decree 231/2001.

The above mentioned law regulates a broad selection of operative items and introduces various liabilities for the companies and their employees deriving form a broad variety of crimes, the list of which has been updated by further effective decrees during these last years.

The sanctions set forth by the Legislative Decree 231/2001 are of both administrative and criminal nature and are particularly hard since they can cause, inter alia, the interruption of the Company’s business activity till the judicial process has been concluded, with prejudice of the  business and of the activity of the employees.

In order to save the integrity and the business continuity of the Companies and to assure the full compliance to the applicable law, the Companies implemented the Model for the Organization and Control pursuant to Legislative Decree 231/2001 (the “Model”) reflecting the guidelines issued by Confindustria, so to prevent  the involvement in criminal proceedings for crimes set forth by the Legislative Decree 231/2001 and the interruption of the business activity.

On October 23, 2013, further to an ad hoc resolution of the Board of Directors held on September 17, 2013 for Experian- Cerved Information Services S.p.A. and on September 23, 2013 for  Experian Holding Italia S.r.l. an Organismo di Vigilanza (“OdV”) was appointed, with the duty to assist the Company in the application of the Model and to proceed with any and all the verifications and audits as provide by law.

 

Further to some recent news in the list of crime as set forth by the Legislative Decree 231/2001 and to the reorganization that involved the Italian companies belonging to he Experian, please be informed that the Model for both the Companies is under review and updating.

  • © Experian 2017. Tutti i diritti riservati.