Il social lending:

fondamentale una buona prevenzione del rischio di credito per la tutela dei prestatori

Il social lending: fondamentale una buona prevenzione del rischio di credito per la tutela dei prestatori

Data

17 ottobre 2013

Orario

15.30 - 16.00

Relatore

Tomaso Galli, Smartika & Cristina Iacob, Experian

Sintesi della presentazione

Le difficoltà incontrate dai privati nell'ottenere prestiti dalle banche sono in parte aggirate dal social lending che in Italia sta muovendo i primi passi, ma negli Usa ha già erogato prestiti per oltre 1,5 miliardi di dollari. In Italia Smartika.it è partita da appena un anno ed è oggi l'operatore di riferimento: è una piazza virtuale, su Internet, per le persone che cercano o offrono un prestito; permette ad esse di stabile una relazione diretta, nel pieno rispetto della normativa, e guadagnando dall’assenza di intermediari. Da qui il termine social lending. Il buon funzionamento delle piazze di social lending richiede però anche di dar conto a chi presta dei rischi di insolvenza che può presentare il richiedente. Nel corso del webinar verranno descritti il modello di rischio le soluzioni adottate, al fine di consentire di determinare la solvibilità del richiedente e quindi di dar conto a chi presta della sostenibilità dei possibili piani di rimborso.

Recorded webinars

Accedi alla registrazione dei webinars svolti, compilando il form sottostante

  • Submit
  • © Experian 2017. Tutti i diritti riservati.